Orari di apertura

Dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 21.00
Domenica dalle 10.00 alle 21.00

crostata-al-doppio-cioccolato-ricetta.jpg
Pubblicato il 22 Ottobre 2017

Quando volete stupire i vostri cari con un dolce semplice ma veramente goloso e d’effetto, la crostata al doppio cioccolato è quello che fa per voi. In guscio croccante di sablée alle mandorle racchiude una morbida spirale di ganache al cioccolato fondente e bianco. Una grattugiata finale dei due cioccolati rende il tutto ancora più invitante.

Ingredienti (per una crostata di 20 cm di diametro)
Per la sablée
240 g di farina 00
120 g di burro
90 g di zucchero a velo
15 g di farina di mandorle
1 uovo
Un pizzico di sale

Per le Ganache
100 g di Cioccolato fondente
100 g di panna fresca
100 g di cioccolato bianco
50 g di panna fresca

Preparazione
In una ciotola miscelate bene il burro a pezzetti con il sale, la farina, lo zucchero a velo, la farina di mandorle e l’uovo. Fate una palla, appiattitela un pochino e mettetela in frigorifero a riposare, avvolta nella pellicola, per un’ora.
Dopo il riposo, riprendete la pasta sablée e stendetela ad una altezza di circa 5 mm tra due fogli di carta forno. Togliete il foglio superiore di carta.

Adagiate delicatamente il disco di pasta sablée all’interno di una tortiera , con il bordo removibile, che avete prima rivestito con la carta forno. Rifilate i bordi se sono troppo alti.

Accendete il forno a 160°. Appena il forno è a temperatura, punzecchiate il fondo della crostata, appoggiate un foglio di carta forno e versate i pesetti per la cottura cieca. Anche dei legumi secchi andranno bene. Infornate per 20 minuti o fino a doratura.

Nel frattempo sciogliete a bagnomaria o al microonde le due tipologie di cioccolato e scaldate la panna in due pentolini separati.

Appena la panna è ben calda, versatela nel cioccolato sciolto e mescolate bene con una spatola. Mescolate fino a ottenere una crema densa e morbida. Lasciate raffreddare completamente, quindi montate le ganache con una piccola frusta.

Sfornate il guscio di frolla e mettetela a raffreddare su una gratella. Inserite le due ganache in altrettanti sac a poche, tagliate la punta e decorate la crostata. Io ho eseguito dei cerchi.

Mettete in frigorifero a rassodare. Al momento di servire grattugiate un pochino di cioccolato fondente e un pochino di cioccolato bianco sulla superficie, oppure potete decorare con dei riccioli sempre di cioccolato. La crostata al doppio cioccolato si conserva in frigorifero per due giorni.

Le ricette di Michi: http://blog.giallozafferano.it/lericettedimichi/